Tag: Nora

Piccolo cranio ossuto

Un locale elegante, un bancone elegante, un bicchiere in peltro. Spiriti. E poi fette essiccate di agrumi, spezie da ogni parte del mondo, etichette crespeContinua a Leggere

Pagina 34

Se ne accorse a pagina 34, primo paragrafo, secondo rigo, quinta parola. Subito prima di un punto. Per la precisione, la parola in questione eraContinua a Leggere

Non ridere sempre

Si libera a fatica dello zaino, sbottona il grembiule.«Corri a lavarti le mani e fai il bravo, che oggi c’è il nonno».E quando c’è ilContinua a Leggere

Il vecchio nome

A Sancellemoz hanno costruito un palazzo, una brutta imitazione di un Le Corbusier: un cassone di cemento bianco e rosa tra le montagne dove pareContinua a Leggere

Sotto attacco

Finalmente arrivammo in cima alla montagna. Non avevamo più freddo, allora. Non avevamo più freddo. La scalata era stata lunga, faticosa, non riuscivamo a trovareContinua a Leggere

Parole al muro

Da quando hanno chiuso le parole negli schedari la città è piegata in quattro, un cartoncino ridimensionato. Le più pericolose le hanno messe dietro unaContinua a Leggere

L’arrosto

Sono entrata in casa, avevo comprato l’arrosto. Io non ho mai fatto l’arrosto. Mia nonna dice sempre che non è facile e che bisogna rispettareContinua a Leggere