Tag: Nora

Mi amor

Eleonore era sotto la doccia e io potevo sentire lo scroscio dell’acqua fin sul balcone, quella pioggia leggera che accarezzava il suo corpo giovane, loContinua a Leggere

Urano

Una al mese, ciccia. Massimo due. Certo, se sono carine come te. Passami quell’affare, ti mostro come funziona. Devi bucare in alto, poi giri. DaiContinua a Leggere

Incroci

Da casa alla Stazione a piedi, e poi il bus fino alle Sughere. Adem esce ogni mattina, arriva fino al parcheggio del carcere, si siedeContinua a Leggere

Piccolo cranio ossuto

Un locale elegante, un bancone elegante, un bicchiere in peltro. Spiriti. E poi fette essiccate di agrumi, spezie da ogni parte del mondo, etichette crespeContinua a Leggere

Pagina 34

Se ne accorse a pagina 34, primo paragrafo, secondo rigo, quinta parola. Subito prima di un punto. Per la precisione, la parola in questione eraContinua a Leggere

Non ridere sempre

Si libera a fatica dello zaino, sbottona il grembiule.«Corri a lavarti le mani e fai il bravo, che oggi c’è il nonno».E quando c’è ilContinua a Leggere

Il vecchio nome

A Sancellemoz hanno costruito un palazzo, una brutta imitazione di un Le Corbusier: un cassone di cemento bianco e rosa tra le montagne dove pareContinua a Leggere