Tag: giovanna giordano

sciannimanico per giordano

Legge popolare

C’era silenzio a Tor Pignattara alle tre del mattino. Il giro per svuotare i cassonetti si concludeva alle due e sulla Casilina le corse deiContinua a Leggere

Marco de Simone_Giovanna Giordano_Narrandom

Terra bruciata

Prima di partire, mio padre mi aveva fatto un regalo. Tutto riluceva d’un oro plastificato, lassù, in cima all’immensa torre di Babilonia. Ogni pianta olografica,Continua a Leggere

Diciassette

Elena parcheggiò il motorino. Le bastavano diciassette gradini per raggiungere il suo posto speciale, un quadratino di terra e sterpaglia a ridosso del fiume. DalContinua a Leggere

I fabbricanti

Soggetto 1439   Primo stadio: Studio comportamentale. La donna siede ingobbita, le mani strette attorno al bicchier d’acqua, lo sguardo contrariato. L’uomo in camice biancoContinua a Leggere

Arruginire

Tutti in paese lo chiamavano Ricordino, perché nessuno ricordava il suo vero nome. Era vecchio, le braccia cadenti e bianche sbucavano dalla maglietta, ogni voltaContinua a Leggere

La torre incantata

Dario abitava in una palazzina tutta storta e consumata. La sua mamma l’aveva scelta perché accanto ci cresceva un immenso campo di violette. Man manoContinua a Leggere

L’interruttore

Ero tornata a casa dello zio, sulle sponde del lago, il luogo preferito di mio padre. L’unico suono era il ticchettio di un orologio. DicevanoContinua a Leggere