Categoria: Ruggine

Un dito di vino

“Mamma, ho sete” Fabio alzò il bicchiere dal tavolo allungandosi il più possibile verso la bottiglia. La mamma era davanti ai fornelli e si giròContinua a Leggere

Cadevano le pietre

Anno 2— Roma,   Scrivo qui le ultime parole dell’umanità. Mi chiamo Romolo e sono l’ultimo uomo sulla terra, o almeno credo. Non vedo piùContinua a Leggere

Arruginire

Tutti in paese lo chiamavano Ricordino, perché nessuno ricordava il suo vero nome. Era vecchio, le braccia cadenti e bianche sbucavano dalla maglietta, ogni voltaContinua a Leggere