Categoria: Ordine

Non ridere sempre

Si libera a fatica dello zaino, sbottona il grembiule.«Corri a lavarti le mani e fai il bravo, che oggi c’è il nonno».E quando c’è ilContinua a Leggere

Briciole

Basta?, pensa. Il telefono in mano. Potevo volere ancora qualcosa. Sposta lo sguardo senza spostare la testa. Legge il menù. Un numero sei, due numeriContinua a Leggere