Ricordi?

Sai che c’è? Secondo me è stato per via del sapone. Penso che il segreto stia lì. Quando il corpo ha iniziato a gonfiarsi d’acqua,Continua a Leggere

Mi amor

Eleonore era sotto la doccia e io potevo sentire lo scroscio dell’acqua fin sul balcone, quella pioggia leggera che accarezzava il suo corpo giovane, loContinua a Leggere

Il curniciello

“Sentite condoglianze”. Nina Varriale lo ripeté tre volte davanti allo specchio, e quando lo diceva, la sua bocca diventava una linea dritta, più dritta delleContinua a Leggere

Il correttore

Quando muore qualcuno mi arrabbio tantissimo con il morto di turno perché non ci pensa a me che resto sola e triste. Devo nascondere ilContinua a Leggere

La Diva

Martina, non posso crederci, si sta mettendo anche a piovere. Non bastavano l’omelia del prete, i veli, i vestiti neri, le lacrime finte di tuaContinua a Leggere

Urano

Una al mese, ciccia. Massimo due. Certo, se sono carine come te. Passami quell’affare, ti mostro come funziona. Devi bucare in alto, poi giri. DaiContinua a Leggere

Lattine

Leva. Altra leva. Pulsante rosso. Altra leva. Mel imposta gli ultimi comandi della morsa pneumatica, poi si abbandona mollemente sulla poltrona davanti alla plancia diContinua a Leggere