Chi siamo

 


Davide De Capitani
Davide nasce vent'anni fa in quel ramo del lago di Como. Refrattario alle manifestazioni d'affetto, da grande adotterà un carlino di nome Carver. I papillon che si ostina ad esibire contribuiscono a farlo sembrare uno snob classista. In realtà gli fanno solo schifo le cose – spesso le persone –, ma ha un cuore d'oro.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Sissi Decorato
Sissi nasce, cresce e si laurea a Milano. Poi cambia idea e si trasferisce a Torino. Ama fare piani per il suo futuro e farli saltare; parlare di Dickens e leggere Sophie Kinsella di nascosto; i vestiti eleganti, ma solo se abbinati a scarpe eccentriche.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Jolanda Di Virgilio
La vita di Jolanda è un pendolo che oscilla tra la nostalgia di casa e il terrore di tornarci, la scelta di essere vegetariana e la passione per il cibo spazzatura, l'amore per Kieslowskij e l'esaltazione per la nuova stagione di TheLady. Nell'attesa che le venga diagnosticato il disturbo bipolare, legge e guarda serie tv.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Giulio Fenelli
Giulio è romano DOC. Da piccolo ha frequentato corsi di equitazione circense, golf, tennis, sci alpino e appenninico, e nel tempo libero scriveva poesie. Poi ha conosciuto il whiskey e le sigarette, e alle poesie non ci ha più pensato. Sogna in piccolo: gli basterebbe scrivere il nuovo Notturno Cileno e timonare il suo Pequod.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Giovanna Giordano
Giovanna nasce in padania da genitori terronici, dal nord ha imparato ad alcolizzarsi di vino, dal sud a mangiare come se non ci fosse un domani. Da piccola ha frequentato tutte le scuole cattoliche che Verona offriva, infatti poi è diventata atea. Da grande vuol far parte del fronte liberazione nani da giardino.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Martina Marasco
Martina nasce a Varese il giorno dell'amore, circondata dai sette laghi e dalle parole di Stendhal. Non ha mai imparato a gestire la rabbia, le cose e le persone, così ha cominciato a scrivere. Ama i cani, al punto che di solito ci si fidanza e ride al pensiero di aver scritto la sua biografia in terza persona.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Luca Marinelli
Luca Marinelli ha per tanto tempo pensato di essere un attore famoso. Poi si è reso conto che quello, a differenza sua, era nato in un carciofo alieno. Da allora scrive per compensare il distacco tra quello che è e quello che sarebbe voluto essere e con la scrittura si è fatto tanti amici. Alcuni di questi sono anche delle persone vere.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti
Guido Zanetti
Guido nasce a Genova nel 1992. Cresce a Pavia, dove studia filosofia per tre anni e tre quarti. Corre a Torino, dove studia sceneggiatura alla Scuola Holden.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Leggi i suoi racconti

 


 

Collaboratori

 

 

Sara Valente
EDITOR, TRADUZIONI, ILLUSTRAZIONI
Sara nasce aggiudicandosi il secondo posto dopo la gemella. È asociale e misantropa. All’asilo, credendosi un prodigio incompreso – certezza oggi sfatata – non capisce perché debba mescolarsi ai compagni che si infilano oggetti in ogni orifizio. Esce poco e non ha letto Harry Potter. A 13 anni conosce Schopenhauer e coltiva due interessi solitari, la filosofia e i libri. Da grande vuole fare la redattrice. A Sara piace: pensare che lavorerà per Adelphi. A Sara non piace: capire che non ci riuscirà mai.

GUARDA LE SUE ILLUSTRAZIONI

Stefano Rigoni
EDITOR, TRADUZIONI
Stefano nasce a Parma il due maggio del 1992, l’esatto giorno previsto dai medici, e quella sarà l’ultima volta in cui si presenterà puntuale ad un appuntamento. Frequenta il liceo classico, dove i professori affermano che le sue traduzioni non rispecchiano per nulla l’originale, ma almeno sono piacevoli da leggere. Pessimista per natura, è convinto che il bicchiere sia sempre mezzo vuoto, ma aggira il problema riempiendolo di continuo. L’unica cosa che ha capito della sua vita è ciò che non vuole diventare.

LEGGI I SUOI RACCONTI

Emilia Bifano
SOCIAL MEDIA MANAGER

Emilia nasce in terra calabra, poi due anni fa attraversa lo stivale e si trasferisce a Torino. È sempre la Social Media Qualcosa della situazione. Il suo superpotere è il multitasking. Da grande vorrebbe vivere in un paese delle meraviglie disegnato da Miyazaki e prodotto da Tim Burton dove l'unico cibo conosciuto è la torta al cioccolato.

LEGGI I SUOI RACCONTI

 

 

Illustrazioni di Raffaele Cataldo